Blog: http://Joyce.ilcannocchiale.it

La sinistra, l'arcobaleno


È curioso come i nipotini del rosso Peppone, di guareschiana memoria, il quale dichiarava di essere in grado di mangiarsi un prete a colazione, siano incorsi in un clamoroso autogol nella scelta del simbolo del loro partito: l’arcobaleno.

Infatti nella Bibbia si narra che,cessato il diluvio e ritiratesi le acque, Noè e famiglia escono dall’arca. Alto in cielo, brillante appare l’arcobaleno e Dio rivolgendosi a Noè :

…disse: Questo è il segno dell'alleanza,che io pongo tra me e voi e tra ogni essere vivente che è con voi per le generazioni eterne. 13 Il mio arco pongo sulle nubi ed esso sarà il segno dell'alleanza tra me e la terra. 14 Quando radunerò le nubi sulla terra e apparirà l'arco sulle nubi, 15 ricorderò la mia alleanza che è tra me e voi . 16 L'arco sarà sulle nubi e io lo guarderò per ricordare l'alleanza eterna tra Dio e ogni essere che vive in ogni carne che è sulla terra. cap.9 del libro della Genesi.

Ora, come è possibile che gli irriducibili sostenitori della laicità dello stato e, per inciso, del relativismo antipapalino, inseriscano un simbolo della religione cristiana (oltre delle altre religioni che si collegano alla Bibbia ebraica) nello stemma del loro partito? Tanto valeva recuperare la vecchia, candida colomba picassiana della pace.

Quindi, oltre allo scudo crociato e ad un campanile troveremo un altro simbolo religioso, questo prelevato tout court dalla Sacra Bibbia.

È curioso come i nipotini del rosso Peppone, di guareschiana memoria, il quale dichiarava di essere in grado di mangiarsi un prete a colazione, siano incorsi in un clamoroso autogol nella scelta del simbolo del loro partito: l’arcobaleno.

Infatti nella Bibbia si narra che,cessato il diluvio e ritiratesi le acque, Noè e famiglia escono dall’arca. Alto in cielo, brillante appare l’arcobaleno e Dio rivolgendosi a Noè :

…disse: Questo è il segno dell'alleanza,che io pongo tra me e voi e tra ogni essere vivente che è con voi per le generazioni eterne. 13 Il mio arco pongo sulle nubi ed esso sarà il segno dell'alleanza tra me e la terra. 14 Quando radunerò le nubi sulla terra e apparirà l'arco sulle nubi, 15 ricorderò la mia alleanza che è tra me e voi . 16 L'arco sarà sulle nubi e io lo guarderò per ricordare l'alleanza eterna tra Dio e ogni essere che vive in ogni carne che è sulla terra.” cap.9 del libro della Genesi.

Ora, come è possibile che gli irriducibili sostenitori della laicità dello stato e, per inciso, del relativismo antipapalino, inseriscano un simbolo della religione cristiana (oltre delle altre religioni che si collegano alla Bibbia ebraica) nello stemma del loro partito? Tanto valeva recuperare la vecchia, candida colomba picassiana della pace.

Quindi, oltre allo scudo crociato e ad un campanile troveremo un altro simbolo religioso, questo prelevato tout court dalla Sacra Bibbia.

Pubblicato il 14/2/2008 alle 9.11 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web